Management

Formazione

Scuole e startup innovative

L’ITT Leonardo da Vinci di Viterbo vincitore del premio Migliore Impresa JA nella Fiera Lazio di Impresa in Azione
Print
Scuole e startup innovative
Quest’anno, nonostante il periodo di emergenza sanitaria, la didattica a distanza non ha fermato la competizione di Impresa in Azione, il programma di educazione imprenditoriale per le scuole superiori di Junior Achievement Italia che, in collaborazione con il MIUR, mette in atto per gli studenti dai 16 ai 19 anni.
Riconosciuto dal MIUR come forma di PCTO - Percorsi per le Competenze Trasversali per l’Orientamento, Impresa in Azione offre un’esperienza professionalizzante a stretto contatto con le aziende e il mondo esterno alla scuola.

Dopo i successi dello scorso anno, due nuove terze classi del settore informatico dell’ITT Leonardo da Vinci di Viterbo, si sono aggiudicate il premio interregionale (ABRUZZO, LAZIO, MARCHE e UMBRIA) con la startup HermeSway e il prodotto HENA (HEar NeAr) un kit di due dispositivi per la sicurezza stradale dei non udenti o ipoudenti.

Le due classi sono state accompagnate durante il percorso da docenti tutor, rispettivamente la 3AIA dalla prof.ssa Lina Deriu e la 3CIA dalla prof.ssa Agata Castori e da un esperto Dream Coach assegnato da Ja Italia, l’ing. Ireneo Germani (associato Manageritalia Lazio, Abruzzo, Molise, Umbria e Sardegna), che segue e supporta i progetti innovativi degli studenti dell’ITT Leonardo da Vinci già da due anni.
Un ulteriore conferma del prezioso ruolo dei manager al fianco della pa, delle imprese e degli studenti.

L’Istituto Leonardo da Vinci parteciperà alla prima finale nazionale virtuale BIZ Factory, il 5 giugno prossimo affrontando le classi finaliste delle altre regioni italiane per il titolo di Migliore Impresa JA 2020. La classe vincitrice avrà, inoltre, l’onore di rappresentare l’Italia a livello europeo nella JA Europe Company of the Year Competition in una stimolante esperienza virtuale internazionale.

ALTRI ARTICOLI di Management