Attualità

Trend

Internet of Things: il 23 febbraio focus sulla Smart Home

Print
Internet of Things: il 23 febbraio focus sulla Smart Home

La Smart Home si propone sempre più come fulcro del nuovo ecosistema dell'Internet of Things. Servizi, canali, modelli di business, valore dei dati, privacy, cyber security, alleanze, ecosistemi, protocolli di comunicazione e interoperabilità rappresentano solo alcuni dei pilastri di questa rivoluzione che accende lo scenario competitivo italiano e internazionale.

Si rafforza il ruolo dei grandi player globali, proliferano le startup. Parallelamente si moltiplicano i punti di contatto tra il consumatore e la Smart Home: retailer (tradizionali e online), produttori, assicurazioni, utility e telco si muovono, con velocità diverse, verso la casa connessa.

L'Internet of Things sta iniziando a entrare nelle nostre case, ma per spalancare la porta all'innovazione è importante lavorare di più sui servizi: sia su quelli più elementari, come l'installazione (ancora indispensabile per una fetta importante della popolazione), sia su quelli più evoluti, in grado di far cogliere appieno il valore di una casa connessa.

Il convegno di presentazione dei risultati della ricerca Smart Home 2016-17 dell'Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano che si terrà giovedì 23 febbraio dalle 9:45 alle 13 (Aula Carassa-Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, campus Bovisa, Milano) sarà l'occasione per approfondire temi come il valore del mercato Smart Home in Italia, il ruolo giocato dalle startup Smart Home nel processo di innovazione, le principali evoluzioni dello scenario competitivo in Italia e all'estero e il ruolo giocato dagli OTT (Over-The-Top), l'evoluzione dei canali tradizionali (distributori, installatori) e di quelli più moderni (assicurazioni, eRetailer), le principali novità tecnologiche, la prospettiva dei consumatori e l’interesse verso prodotti e servizi IoT per la casa, le strategie di valorizzazione dei dati e la loro trasformazione in conoscenza e opportunità di business, l'impatto della normativa, privacy e Cyber Security sul futuro della casa connessa.

I risultati della ricerca saranno discussi con i principali player del mercato e con esponenti di rilievo del mondo delle istituzioni e della ricerca accademica.

PROGRAMMA
9.15 Registrazione e Welcome Coffee
9:45 Introduce e presiede
Alessandro Perego direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation, Politecnico di Milano)
10 I risultati della ricerca
L'IoT per la Smart Home: mercato, offerta e canali
Tecnologie, alleanze ed ecosistemi
Giovanni Miragliotta (direttore dell'Osservatorio Internet of Things, Politecnico di Milano)
Angela Tumino (direttore dell'Osservatorio Internet of Things, Politecnico di Milano)
Antonio Capone (professore ordinario di Telecomunicazioni, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano)

Intervista doppia
Intervengono
Valerio Chiaronzi (chief commercial officer, Europ Assistance)
Stefano Fumi (partnership director, HomeServe Italia)

Discutono i risultati della ricerca
Flavio Borgna (direttore South Europe, Ariston Thermo)
Davide Ceppi (responsabile Marketing Sistemi Residenziali, BTicino)
Carlo Rossi (responsabile Specialisti Prodotto - Elettronici, GEWISS)
Massimo Visconti (senior value chain strategist, Visconti Lab)
Alessandro Zamboni (chairman & managing partner, The AvantGarde Group)

Modera
Alessandro Perego (direttore scientifico degli Osservatori Digital Innovation, Politecnico di Milano)
11:40 I risultati della ricerca

Il valore dei dati
Smart Home & Wearable: cosa ne pensa il consumatore?
Giulio Salvadori (ricercatore senior dell'Osservatorio Internet of Things, Politecnico di Milano)
Guido Argieri (head of customer Interaction & Monitoring, Doxa)

L'evoluzione dello Smart Metering elettrico
Marco De Min (direzione Mercati retail e tutele dei consumatori di energia - Unità Efficienza nel consumo - Funzionario, Autorità per l'Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico)

Discutono i risultati della ricerca
Lorella Bianchi (funzionario direttivo con profilo giuridico, Garante per la protezione dei dati personali – Dipartimento Comunicazioni e Reti Telematiche)
Marco Dettori (presidente, Assimpredil Ance - Associazione delle Imprese edili e complementari delle province di Milano, Lodi, Monza e Brianza)
Giovanni Gambin (coordinatore, ANIE Digitale)
Stefano Zanero (professore associato, Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano)

Modera
Giovanni Miragliotta (direttore dell'Osservatorio Internet of Things, Politecnico di Milano)
13 Chiusura dei lavori
Su richiesta è possibile seguire l'evento anche in diretta streaming


ALTRI ARTICOLI di Attualità