Executive Professional

Contratti print

In un mondo del lavoro in rapido cambiamento e comunque orientato verso una sempre maggiore flessibilità aumentano le forme di lavoro non dipendente.
A fronte di un sistema del lavoro che nel codice civile prevede solo il lavoro dipendente e il lavoro autonomo, nel recente passato si sono molto sviluppate le collaborazioni coordinate e continuative, che di fatto sono definite dalla sola legge fiscale.
Con l’introduzione della legge Biagi i contratti di collaborazione (co.co.co.) non riconducibili ad uno specifico progetto o programma di lavoro devono essere trasformati, in una regolare assunzione o in lavoro autonomo.

Quindi, le possibili forme di prestazione professionale con un contratto di lavoro non dipendente sono oggi riconducibili a: