Management

Business

ReteCoM sbarca nel web

La rete delle associazioni per la comunicazione e il management fa il suo debutto online
Print
ReteCoM sbarca nel web

ReteCoM, la Rete delle Associazioni per la Comunicazione e il Management, sbarca nel web con www.retecom.org e sui social LinkedIn e Twitter e rafforza l’azione per la Buona Comunicazione.

“Nella prima riunione del Consiglio dei Ministri il presidente Mario Draghi ha voluto precisare che il Governo parlerà solo per comunicare fatti concreti. Un’affermazione importante – dice Rita Palumbo, portavoce di ReteCoM – un cambio di rotta sostanziale, che non produce un vuoto comunicativo ma che sottolinea la necessità di una buona, corretta e rigorosa Comunicazione, fattore determinante per la ripresa e lo sviluppo del Paese.”

ReteCoM, la Rete cui aderiscono le associazioni più rappresentative del settore, è nata per contrastare l’allargamento ai comunicatori della platea contributiva dell’INPGI (Istituto di previdenza privato dei giornalisti), sottolineando le differenze sostanziali tra comunicatori e giornalisti che, pur collaborando, hanno ruoli ben distinti e spesso in antitesi. Ma non solo. “Il nostro impegno – aggiunge Palumbo – è diffondere e promuovere la cultura della Comunicazione, un settore in crescita e in continua evoluzione, che produce valore economico ed esprime competenze evolute. La nostra Rete è nata per la tutela e la valorizzazione delle molteplici e complesse professioni della comunicazione e del management, attraverso il dialogo costruttivo con le Istituzioni e le Parti Sociali “.

ReteCoM aggrega le associazioni più significative del settore: Ascai, Associazione per lo sviluppo della comunicazione aziendale, Cida, Confederazione italiana dirigenti e alte professionalità, Com&Tec, Associazione italiana per la comunicazione tecnica, Confassociazioni, Confederazione Associazioni Professionali, Ferpi, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, IAA Italy Chapter, UNA, Aziende della comunicazione unite.

ReteCoM rappresenta gli interessi di professionisti, di aziende e dipendenti di imprese piccole, medie e grandi, funzionari e dirigenti della pubblica amministrazione e del terzo settore che operano nel campo della Comunicazione e del Management e si sono messi “Insieme per la Buona Comunicazione”.

ReteCoM si confronta con Istituzioni e Parti Sociali per tutelare e valorizzare le aziende, i professionisti e i manager della comunicazione, agendo come snodo evolutivo, centro di ricerca e osservatorio privilegiato sulle professioni e sulle dinamiche economiche, con particolare riguardo al riconoscimento e alle peculiarità della figura del Comunicatore, in qualunque ambito o contesto eserciti la professione.

ALTRI ARTICOLI di Management