Management

Carriera

Head of Remote: un nuovo ruolo manageriale?

La parola “remote” è in tutto il mondo una delle più indicizzate quando si parla di lavoro. Una figura professionale specifica potrebbe essere creata per coordinare le persone in smartworking o telelavoro
Print
Head of Remote: un nuovo ruolo manageriale?

Se le aziende vogliono davvero prendere sul serio il nuovo paradigma del lavoro a distanza, potrebbe avere senso creare una posizione specifica che lo gestisca: l’Head of Remote.

Nel prossimo futuro la flessibilità connoterà sempre più il lavoro di tutti, ma alcune realtà hanno creato una figura manageriale ad hoc che gestisca le persone in remoto.

Tra queste, GitLab, Trilogy, AngelList e Quora, che ha di recente pubblicato un annuncio per questo ruolo. 

Si tratta di aziende che già gestiscono e/o persone a distanza e che hanno già una cultura del lavoro flessibile ben radicata.

Dirigere team remoti, costruire una cultura remota e lavorare in remoto saranno sempre più competenze che possono essere apprese con l’esperienza e la formazione.

Probabilmente è ancora troppo presto per capire se più aziende assumeranno profili del genere, ma si tratta di un segnale inequivocabile che “remoto” sarà un aggettivo destinato a restare a lungo. 

ALTRI ARTICOLI di Management