Management

Formazione

Master 2018: guida alla scelta

L'inserto del Sole 24 Ore offre utili indicazioni sulla migliore formazione post lauream oggi disponibile. Il vicepresidente di Manageritalia Mario Mantovani dà alcune dritte sulle skill oggi richieste in azienda
Print
Master 2018: guida alla scelta

Allegato al Sole 24 Ore in edicola, un inserto dedicato ai migliori master per il 2018. La guida si propone di fornire utili indicazioni in tema di formazione con il parere di esperti, professionisti e manager. A pagina 18 a questo proposito c'è il commento di Mario Mantovani, vicepresidente Manageritalia, che appoggia la scelta di un master dopo la laurea con queste parole: "Proseguire la formazione con un corso post laurea è senz'altro utile per avviare un percorso verso ruoli dirigenziali, che oggi è molto meno schematico e preordinato rispetto al passato. È importante acquisire una conoscenza completa delle linee teoriche, degli strumenti di analisi tipici del settore in cui si opera, del linguaggio, e sviluppare relazioni con docenti, tutor e colleghi di studio, che potranno essere molto utili nel corso della carriera. E vale la pena scegliere corsi innovativi, come ad esempio quelli che hanno per oggetto la trasformazione digitale e la sostenibilità, filoni destinati a rimanere per anni al centro dell'attenzione".

La guida non presenta solo gli ultimi trend della formazione, con i settori che richiedono profili sempre più specializzati, come il risk management, il non profit, il green, il digital e l'area della sanità, ma presenta allo stresso tempo le scuole e gli istituti in grado di garantire la migliore preparazione in ciascun ambito.


ALTRI ARTICOLI di Management