Management

Formazione

Giovani e mondo del lavoro: il progetto Training to talent

L’iniziativa di Manageritalia Roma, Cfmt e Aidp Lazio offre un supporto utile e concreto ai giovani laureati nello sviluppo delle loro competenze. L’obiettivo? Favorire il loro ingresso nel mercato del lavoro e preparare i futuri manager
Print
Giovani e mondo del lavoro: il progetto Training to talent

Valorizzare il talento dei giovani laureati per facilitare il loro inserimento nel mondo del lavoro. Manager e formatori uniscono le loro forze e competenze per promuovere l’incontro tra domanda e offerta, attraverso un percorso formativo dedicato. Il progetto Training to talent, giunto alla terza edizione, è stato ideato da Manageritalia Roma, insieme al Centro di formazione management del terziario (Cfmt) e al gruppo Lazio dell’Associazione italiana direttori del personale (Aidp).  

In cosa consiste Training to talent? La formazione si concentra sulle soft skill utili per entrare nel mondo del lavoro e porre le basi per una carriera manageriale: dalle competenze personali per la gestione di sé e delle proprie emozioni alle competenze relazionali per imparare a gestire i rapporti con gli altri, a saper ascoltare e persuadere, fino alle competenze cognitive per imparare a cambiare visione, risolvere i problemi e affrontare le criticità. 

Al centro della formazione i temi del team building, della comunicazione, della negoziazione e del problem solving. Una giornata è dedicata al public speaking con videopresentazioni, un’altra al colloquio di lavoro. Molte le testimonianze di manager con le loro esperienze in azienda.  

Il percorso è proposto dopo la laurea e prevede 80 ore in 10 giornate d’aula a cui si accede attraverso un colloquio di selezione curato da un gruppo di lavoro di Manageritalia Roma.  

Al termine della formazione è previsto un colloquio individuale che confronterà quanto emerso nel questionario di autovalutazione fatto all’inizio del percorso per analizzare i comportamenti e i potenziali emersi. 

Il corso si tiene presso la sede di Roma del Cfmt, è condotto da formatori certificati con la presenza di almeno due tutor. 

Il bilancio dei primi tre anni del percorso? Decisamente positivo: Training to talent ha valorizzato le competenze personali di una quarantina di neo laureati selezionati tra oltre 200 candidati. Nel 2015 hanno offerto dei tirocini formativi le aziende partner Johnson & Johnson, Payback Network e PWC; nel 2016 Barents Risk Management, Leaseplan, Renault Italia, Sky Bet, Sol Melia, Terme di Saturnia, Consip, Alphabet; nel 2017 Alpha System, Corden Pharma, Mondia Media, Romana Diesel e Studio Portolano Cavallo.

Il percorso formativo di quest’anno si è concluso a fine maggio, a giugno si sono raccolti i feedback dell’esperienza, a luglio tutor e facilitatori li hanno rielaborati iniziando a pensare alla nuova edizione. In settembre partirà una nuova survey per il target hr manager di Manageritalia Roma per individuare se e come è stato recepito Training to talent e la stessa indagine sarà sviluppata da Aidp Gruppo Lazio.

Per informazioni sul percorso formativo è possibile contattare Manageritalia Roma al numero 063269481, oppure scrivere un'email: roma@manageritalia.it

Qui la presentazione dell’ultima edizione di Training to talent:

ALTRI ARTICOLI di Management