Management

Carriera

Women at the Top: in Italia solo il 22% dei manager è donna

I risultati della ricerca di Boston Consulting Group e Valore D sulla leadership femminile in Italia
Print
Women at the Top: in Italia solo il 22% dei manager è donna

La ricerca Women at the Top - Come riequilibrare la leadership femminile in Italia di Boston Consulting Group e Valore D rivela che nel nostro paese solo il 22% dei manager è donna. Il dato è inferiore alla media europea (29%).

Tra i motivi evidenziati nello studio per spiegare numeri così bassi, la scelta da parte di molte ragazze di intraprendere percorsi di studio - soprattutto in ambito umanistico - che sfavoriscono la carriera manageriale e in generale l'inserimento e l'avanzamento nel mondo del lavoro.

Una formazione e specializzazione più tecnica, come ingegneria e statistica, permetterebbero senz'altro maggiori opportunità di impiego (è stato stimato che queste potrebbero persino raddoppiare e raggiungere il 79%).

Le donne in azienda sembrano ancora ricoprire ruoli di staff e operativi, lasciando agli uomini quelli più tecnici e manageriali. Le difficoltà tutte italiane sono soprattutto legate alla cultura aziendale del nostro paese, che non favorisce un rapido avanzamento di carriera. 

ALTRI ARTICOLI di Management