Management

Letture per Manager

Si volta pagina, verso l’eccellenza

Nel libro La strada per l’eccellenza, stimoli e linee guida per abbracciare il cambiamento migliorativo
  • Data 10 ago 2023
  • Tempo di lettura
    5 min
Print
Si volta pagina, verso l’eccellenza

Il tema di fondo del libro La strada per l’eccellenza, di Angelo Mandruzzato e Vessillo Gianni Valentinis (EBS Print), è il cambiamento migliorativo, un’opportunità di trasformazione e di sviluppo di ciò che siamo. A questo proposito, gli autori sottolineano che il primo passo da compiere è la conoscenza di sé.

Occorre partire dalle piccole cose, ricordando che cambiare anche solo un comportamento è un’attività che non può essere banalizzata, considerato il fatto che questo significa una vera e propria modifica di alcuni circuiti cerebrali. Il cambiamento è un fenomeno che interessa sia l’individuo che i team e, più in generale, tutte le organizzazioni (quali, ad esempio, le aziende, le istituzioni, le università ecc.). Al riguardo, gli autori sottolineano l’importanza del coinvolgimento delle persone che ne sono interessate, al fine di aggiungere qualità e valore al cambiamento e rafforzare il team spirit. Perché ciò si realizzi, è di capitale importanza il ruolo del/della leader, perché senza un/una leader che influenzi positivamente, gestisca e sviluppi i “talenti individuali”, risulta molto difficile raggiungere buoni risultati. La leadership è quindi fondamentale per realizzare il processo di cambiamento, specialmente al tempo dello smart working.

Gli autori prendono anche in considerazione gli ostacoli più frequenti che si possono incontrare lungo questo percorso e la gestione e risoluzione dei conflitti lavorativi che possono insorgere. Il libro contiene numerosi ausili operativi, quali schemi, tabelle di autovalutazione e questionari che aiutano la fondamentale “messa a terra” delle pur necessarie parti teoriche. In aggiunta, quasi ogni capitolo è arricchito da un episodio della “storia di Giuseppe”, un dirigente che – poco più che cinquantenne – si ritrova all’improvviso disoccupato per la cessata attività dell’azienda. Dopo un iniziale periodo di disorientamento, riuscirà a rientrare in produzione, dando prova (non senza un’umana e naturalissima difficoltà) di grande autoconsapevolezza e capacità di miglioramento.

I contenuti del volume sono proposti in modo chiaro e stimolante, in quanto scritti con vivacità e intelligenza. Essi pongono in rilievo quello che funziona in pratica e non quello che potrebbe funzionare in teoria. Inoltre, forniscono idee e strumenti per trovare nelle attività di tutti i giorni le soluzioni migliori ai problemi che si potrebbero incontrare nei processi di cambiamento migliorativo.

Questo libro può quindi considerarsi un punto di riferimento della letteratura manageriale, in quanto può illuminare la strada dei manager alle prese con le vecchie e nuove sfide del mondo di oggi, nella consapevolezza che il cambiamento può essere perseguito in modo più veloce ed efficace con il supporto di qualcuno a noi vicino che possa darci feedback, indicazioni e suggerimenti, passo dopo passo.

ALTRI ARTICOLI di Management