Management

Carriera

Consigli di carriera per quadri: chiari, sintetici ed efficaci

Print
Consigli di carriera per quadri: chiari, sintetici ed efficaci

L’ultimo consiglio di Mike Steep nella serie di articoli rivolti ai middle manager e pubblicati su Forbes riguarda la comunicazione.

È molto difficile essere chiari, sintetici ed efficaci e avere una comunicazione con queste tre caratteristiche. Eppure è essenziale per creare un supporto appassionato nel vostro pubblico durante una presentazione.

Siate chiari. È nella natura umana essere vaghi, perfino quando proviamo a essere chiari. Il linguaggio è impreciso e spesso le parole che utilizziamo non possono descrivere completamente il nostro pensiero. E poi c’è il linguaggio del nostro corpo, che spesso ci confonde o distrae dalle nostre parole. Per complicare ulteriormente le cose, spesso noi iniziamo un discorso con solo un’idea approssimativa di quello che vogliamo dire. Essere chiari significa prendersi il tempo per pensare esattamente a quello che stiamo proponendo e perché. È una questione di raccolta dati, analisi e conclusioni chiari. Siate chiari nella vostra mente prima di iniziare una presentazione. Ci sono momenti in cui tutto non può essere perfettamente chiaro a causa di circostanze non prevedibili o che cambiano rapidamente. Siate chiari sull’incertezza. L’incertezza va bene, l’ambiguità no.

Siate sintetici. Quando avete in mente proposte chiare avrete messo insieme diverse fonti di fatti, approcci analitici e conclusioni. Ora è tempo di fare un passo indietro ed essere sintetici. Le scuse di Mark Twain per aver inviato una lunga lettera perché non aveva tempo di scriverne una breve sono vere. Nessuno può sostituirsi a voi nel dedicare del tempo a rendere ogni cosa il più sintetica possibile. L’aspetto più importante dell’essere sintetici è comprendere che state provando ad esserlo per il vostro pubblico non per voi stessi. Essere sintetici per un pubblico può richiedere dieci slide, mentre essere sintetici per un altro potrebbe richiederne solo una. Ricordatevi che essere sintetici è rendere semplice per il vostro pubblico capire le vostre proposte.

Siate efficaci. Presentare una proposta in modo efficace è un’arte, non una scienza. Iniziate col capire il vostro pubblico. Come l’essere sintetici, così l’essere efficaci dipende dal vostro pubblico. Ciò che crea un supporto appassionato da parte degli executive è differente da ciò che suscita supporto appassionato da parte dei middle manager. I più importanti strumenti che vi aiuteranno a essere efficaci sono:

  1. l’arte dell’eccessiva semplificazione. Basandovi sulla vostra profonda comprensione del vostro pubblico, ultrasemplificare omettendo ciò che aggiunge poco valore;
  2. adozione delle immagini. Il percorso più breve per ottenere un supporto è attraverso un approccio di similitudine visiva dei vantaggi che state proponendo. Se state proponendo di costruire un ponte per diminuire il traffico, non mostrate il ponte. Mostrate il traffico, soprattutto se sapete che il vostro pubblico è rimasto bloccato.

    Essere chiari, sintetici ed efficaci è l’unico modo per ottenere un supporto appassionato per la vostra idea. È il modo per vendere la vostra vision personale per il cambiamento. È ciò che tutti i grandi leader hanno padroneggiato. Perché non voi?

    Punti chiave

    1. Siate chiari. Iniziate con l’esserlo nella vostra mente. Siate chiari sull’incertezza. L’incertezza va bene, l’ambiguità no;
    2. Siate sintetici. Rendete la comprensione della vostra proposta semplice per il vostro pubblico. Conoscete il vostro pubblico e dategli solo ciò di cui ha bisogno;
    3. Siate efficaci. Create un supporto appassionato per la vostra vision legata al cambiamento. Mostrate azioni concrete subito, anziché programmare un altro meeting.

    ALTRI ARTICOLI di Management