Lavoro

Occupazione

Ricollocazione lavoratori Auchan: firma la petizione!

È stata lanciata tempo fa una petizione per chiedere di ricollocare i collaboratori in esubero di Auchan Retail Italia, dopo l’acquisizione da parte di Conad. Servono altre firme per tenere alta l’attenzione, firma subito.
Print
Ricollocazione lavoratori Auchan: firma la petizione!

Come noto Auchan Retail Italia è uscita dal nostro Paese vendendo tutte le attività italiane al Gruppo Conad.
Una vicenda della quale si è parlato nei mesi scorsi, che riguarda tantissimi lavoratori, ma ora sparita dai radar anche per l’emergenza coronavirus.

La petizione – lanciata mesi fa dai lavoratori Auchan, soprattutto degli oltre 800 della sede centrale di Assago che più di altri rischiano di non trovare collocazione all’interno di Conad – chiede che, ove possibile, questi lavoratori passibili di licenziamento possano essere ricollocati all’interno delle altre società e insegne del gruppo AFM in Italia (Decathlon, Pimkie, Kiabi, Leroy Merlin, Bricocenter, Bricoman, Castorama, Lillapois, Ceetrus, Zodio, Fluch, Norauto, Oney, Midas, Jules).
La petizione ha raggiunto le 32mila firme e la settimana scorsa è stata ufficialmente inviata al Governo, alla politica, alle istituzioni, ai sindacati e ai media.
Tutto è ancora in ballo e, visto anche il momento particolare, invitiamo tutti a contribuire a tenere alta l’attenzione sulla ricollocazione di questi lavoratori firmando la petizione.
LEGGI E FIRMA LA PETIZIONE

Il testo della petizione
AUCHAN RETAIL E AFM (ASSOCIAZIONE FAMILIARE MULLIEZ) ABBANDONANO L’ITALIA DOPO 30 ANNI E LASCIANO 18.000 COLLABORATORI AL LORO DESTINO!
Considerata la rilevanza nazionale della vertenza Auchan – BDC/CONAD, chiediamo l’attivazione di un serio processo di ricollocazione che coinvolga AFM e Conad, dando la precedenza nelle assunzioni al personale proveniente da Auchan Retail Italia.
L’AFM è ancora molto presente in Italia ed è proprietaria di aziende del calibro di Decathlon, Pimkie, Kiabi, Leroy Merlin, Bricocenter, Bricoman, Castorama, Lillapois, Ceetrus, Zodio, Fluch, Norauto, Oney, Midas, Jules. Vogliamo invitare le altre aziende dell'AFM in Italia, aziende che puntano sulla Responsabilità Sociale come fattore differenziante, a cercare una soluzione di ricollocamento per i collaboratori in esubero di Auchan Retail Italia (in particolare riguardo agli 800 collaboratori della sede centrale, dei depositi e delle sedi regionali).
Chiediamo inoltre la massima attenzione da parte dei sindacati nazionali, delle istituzioni, della politica e dei media. Vogliamo rimarcare che nei mesi precedenti al closing nessuno di Auchan Holding ha messo al corrente della situazione i collaboratori italiani, che sono venuti a sapere le cose dai giornali! Chiediamo che qualcuno finalmente racconti la verità o almeno la cerchi con sincerità e indipendenza.

Ci appelliamo alle persone libere e di buona volontà perché siano fatti tutti i necessari approfondimenti e soprattutto sia effettivamente salvaguardata il più possibile l'occupazione anche con processi di ricollocazione.
Collaboratori Auchan Retail Italia

LEGGI E FIRMA LA PETIZIONE

ALTRI ARTICOLI di Lavoro