Lavoro

Occupazione

Oltre un milione di posti di lavoro vacanti in Germania

Forte domanda di talenti internazionali
Print
Oltre un milione di posti di lavoro vacanti in Germania

Nel 3° terzo trimestre del 2017 i datori di lavoro tedeschi non hanno trovato 1,1 milioni di figure qualificate, una cifra record. L’economia si trova in una fase di continua crescita e mancano nuove leve per soddisfare l’elevato fabbisogno di lavoratori. Le imprese cercano urgentemente talenti provenienti da tutto il mondo. Per chi ha già considerato qualche volta l’idea di vivere e lavorare in Germania è arrivato il momento di mettere in pratica questo progetto. Ma quali sono le figure professionali ricercate? 

Oltre ai laureati sono richieste anche molte professioni che non prevedono un percorso universitario. La lista bianca della Bundesagentur für Arbeit (l’agenzia federale tedesca per l’impiego) elenca oltre 110 professioni caratterizzate da una forte carenza di personale, in cui le opportunità per i candidati internazionali sono particolarmente numerose. 

Sono richiesti soprattutto ingegneri, tecnici, artigiani, esperti informatici e personale medico specializzato
Le imprese tedesche cercano ingegneri e tecnici di tutte le discipline. A causa dell’avanzamento della digitalizzazione mancano sviluppatori di software. Nella sanità si cercano medici, infermieri e assistenti geriatrici, ma scarseggiano anche fisioterapisti e farmacisti. Sul versante dell’artigianato servono figure specializzate in impianti idraulici, termici, di condizionamento e sanitari. Sono molto richiesti anche muratori, copritetto e vetrai. L’elenco delle figure professionali ricercate è lungo.  

Anche l’industria alberghiera tedesca è fortemente colpita da questo fenomeno. Soprattutto nelle zone turistiche e nelle grandi città, hotel e ristoranti registrano una netta carenza di personale. Di conseguenza gli sbocchi lavorativi sono numerosi anche in questo settore. 

Condizione imprescindibile: la conoscenza del tedesco 
Per vivere e lavorare in Germania sono indispensabili conoscenze almeno basilari della lingua tedesca, che possono essere poi approfondite in Germania con appositi corsi di lingua e il sostegno del futuro datore di lavoro. Senza alcuna conoscenza della lingua è invece difficile trovare un impiego. 

Trovare le offerte di lavoro in Germania
Gli interessati trovano gran parte delle offerte di lavoro delle imprese su vari portali online come StepStone o Monster. Il candidato invia la propria candidatura direttamente all’impresa richiedente o compila moduli di candidatura online delle singole imprese per proporsi per una posizione adatta.  

Far scoprire il proprio talento
Piattaforme di collocamento come www.employland.de funzionano invece al contrario. Qui sono le figure specializzate di tutto il mondo a crearsi un profilo personale e vedere immediatamente se la professione che vorrebbero svolgere in Germania è regolamentata e richiede un riconoscimento. I datori di lavoro tedeschi cercano nuovi dipendenti sulla piattaforma e si propongono per così dire ai lavoratori qualificati. Oltre che al collocamento, Employland si occupa anche di formalità giuridiche come l’ottenimento del riconoscimento di una qualifica.  

Le varianti qui citate non comportano alcun costo a carico del candidato. Le imprese pagano i portali per il lavoro per l’inserzione delle offerte di lavoro ed employland.de per il buon esito del collocamento. 

Qualunque strada scelgano gli interessati, in Germania le prospettive d’impiego non sono mai state migliori.

ALTRI ARTICOLI di Lavoro