Lavoro

Occupazione

Dalla Naspi le risorse per fare impresa

Print
Dalla Naspi le risorse per fare impresa

La Nuova prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (Naspi) sarà in vigore anche con riferimento agli eventi di disoccupazione verificatisi dal 1° gennaio 2018.
Si tratta di un’indennità mensile di disoccupazione che ha la funzione di fornire una tutela di sostegno al reddito dei lavoratori che abbiano perso involontariamente il posto di lavoro.

Diverse ricerche ci dicono che nonostante la confermata vocazione all’imprenditorialità degli italiani le difficoltà maggiori sono dovute proprio alla mancanza di risorse iniziali per fare impresa.
Per questo diventa valido per il lavoratore che perde il posto e intende realizzare il sogno di fare impresa l’incentivo all’autoimprenditorialità previsto dalla Naspi.

Infatti il lavoratore che ha diritto all’indennità può richiedere la liquidazione anticipata dell’importo complessivo del trattamento che gli spetta e che non gli è stato ancora erogato in un’unica soluzione. Questo come incentivo all’avvio di un’attività lavorativa autonoma, di un’impresa individuale o per sottoscrivere una quota di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico abbia come oggetto la prestazione di attività lavorativa da parte del socio.

Di questo e di altri strumenti utili ai manager che vogliono avviare un’impresa si parlerà nell' incontro "Un caffè con...manager imprenditore" che si terrà il prossimo 16 gennaio in Federazione.

ALTRI ARTICOLI di Lavoro