Voglio fare il manager: Genova, 13 giugno

Print

Manageritalia Liguria si pone l’obiettivo di essere propulsore e garante di azioni concrete a tutela dei giovani, favorendo il loro ingresso nel mondo del lavoro e diffondendo la cultura manageriale presso i luoghi di formazione giovanile.
Su questi presupposti, in collaborazione con l’Ateneo Genovese, è stato possibile avviare il progetto di orientamento lavorativo denominato “Voglio fare il manager!”, quest’anno giunto alla sua sesta edizione.
L’iniziativa ha lo scopo di offrire agli studenti più meritevoli iscritti ad un corso di laurea dell’Università degli Studi di Genova una serie di incontri con diverse realtà aziendali attraverso l’esperienza dei manager che le dirigono.
Grazie alla collaborazione di Federmanager Liguria, AIDP, Confcommercio e Confindustria è stato possibile avviare il percorso per 30 studenti con l’adesione e la disponibilità dei manager di 30 aziende del territorio che garantiranno, ai più meritevoli, anche l’attivazione di un tirocinio.

“Che ci fa un cantastorie in mezzo ai manager? E perché parla di futuro?
Da queste due domande parte il viaggio narrativo che intratterrà gli ospiti nel momento conclusivo dell'iniziativa. Vale la pena ascoltare storie, e parlarne, poiché spesso le storie ci possono indicare una via.
E vale la pena che a parlarne sia uno scrittore, ossia qualcuno che ogni giorno è abituato a disegnare scenari, a inventare mondi, in qualche modo a leggere nel futuro. La storia della letteratura è piena di visionari: da Verne a Asimov, da Collodi fino a Dante...
Da sempre, le storie suggeriscono ciò che la scienza può solo immaginare! Ed eccoci dunque a esplorare il futuro attraverso alcune parole magiche: desideri, immaginazione, creatività, fantasia ed energia... perché la vita e il lavoro non siano storie già scritte, ma si possano prendere in mano, disegnando ogni giorno la strada che vogliamo per noi.”