Anticipazione crisi impresa e ruolo manager: Bologna, 12 gennaio

Print

L’entrata in vigore della Legge 19 ottobre 2017, n. 155 sull’anticipazione della crisi d’impresa ribadisce e rinforza il ruolo di professionisti e manager.
Ne parliamo venerdì 12 gennaio 2018 - dalle ore 09.15 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00
(registrazione partecipanti dalle ore 08.45)
presso la Sala Bolognini del Convento San Domenico
Piazza San Domenico 13, Bologna


L’obiettivo è intervenire prima della eventuale crisi e dare alle imprese più capacità gestionale e un filo conduttore per ristrutturare la propria ragion d’essere e restare ancor meglio sul mercato. Per questo il legislatore ha deliberato una serie di principi di comportamento nell’individuazione dei sintomi e nella loro gestione.

La ristrutturazione dell’imprese vede più attori, tutti decisivi: la proprietà e il management dell’impresa, i professionisti e gli attestatori dei piani, il Tribunale laddove si ricorra a procedimento e sottoposti al controllo del medesimo.
I fattori di successo e di insuccesso dipendono spesso dalla positiva interazione tra gli stessi, nel rispetto dei rispettivi ruoli e delle competenze di ciascuno. E in questo i manager hanno un ruolo chiave per valutare e gestire la ripresa e lo sviluppo.

Un appuntamento destinato a tutti i professionisti coinvolti in queste situazioni.

Vedi il programma

Per iscrizioni - Eleonora Pignatti eleonora.pignatti@manageritalia.it - tel 051/399712