Economia

Consumi

Milano: Quadrilatero della Moda attira i cinesi con WeChat

Il distretto dello shopping di alta gamma punta sulla popolare piattaforma di messaggistica e social media
Print
Milano: Quadrilatero della Moda attira i cinesi con WeChat

Secondo quanto riporta la rivista italiana Fashion Network, il quartiere dello shopping più lussuoso di Milano è la prima area retail in Europa ad aver lanciato un account WeChat ufficiale. Il famoso Quadrilatero della Moda (MonteNapoleoneDistrict) è il cuore dello shopping di lusso a Milano e ospita oltre 150 marchi di alta gamma.

L'account è stato creato dalla società di marketing digitale italiana Retex SPA, la società madre di Digital Retex, partner ufficiale europeo di WeChat nel 2016. Al fine di creare un canale dedicato per i consumatori e i turisti cinesi, gli utenti potranno finalmente acquistare servizi ed effettuare pagamenti online tramite WeChat Pay, aiutando Quadrilatero della Moda a espandere la propria base di consumatori in Cina.

Secondo un rapporto di maggio della società Global Blue, dal 2016 al primo trimestre del 2018 lo shopping duty free dei consumatori cinesi ha mostrato una marcata crescita nell'area del quadrilatero: 31,2% nel 2016, 33,4% nel 2017 e 33,5% nel primo trimestre del 2018. Anche l'ammontare totale di acquisti duty free da parte dei consumatori cinesi in Italia ha mostrato una rapida crescita, rappresentando il 30,5% del rimborso della tassa per lo shopping in Italia nel 2018, rispetto al 29,6% del 2016.

Fausto Caprini, ceo di Retex, sottolinea l'importanza degli acquirenti cinesi di lusso in tutto il mondo. I consumatori cinesi possono essere considerati un punto di riferimento nel settore della moda e del lusso, pari a circa il 30% del consumo globale, secondo un rapporto Luxe.co.

ALTRI ARTICOLI di Economia