Economia

Fisco

Le prossime scadenze fiscali

Da segnare in agenda. Puoi farti aiutare da AskMit, il servizio di consulenza per gli associati Manageritalia e i loro familiari
Print
Le prossime scadenze fiscali

Dopo la pausa estiva professionisti, imprese e contribuenti si preparano per affrontare alcuni importanti adempimenti fiscali.

Ecco un elenco delle scadenze da segnarsi per i mesi di ottobre e novembre: Se hai dubbi, domande o comunque bisogno di approfondimenti per affrontare queste scadenze, puoi farti aiutare da AskMit, servizio di consulenza online fornita in 48 ore riservato ai manager associati a Manageritalia e ai loro familiari. 

A rispondere c’è un team di professionisti multidisciplinare formato dagli esperti di Manageritalia e da avvocati, commercialisti, fiscalisti, notai, giuslavoristi e altri specialisti, appartenenti a studi professionali di tutta Italia.

Quindi, se sei associato a Manageritalia, fai la tua domanda entrando nell’area riservata AskMit con le credenziali riportate sulla tua tessera. 

Se invece non lo sei, scopri tre buoni motivi per diventarlo e iscriviti.

OTTOBRE

16 ottobre:
- versamento unitario F24;
- versamento rata per imposte e contributi per i titolari di partita Iva;
- versamento rata Iva anno 2016 risultante dalla dichiarazione Iva 2017.

25 ottobre:
presentazione intrastat del mese di settembre.

31 ottobre:
- si versano le imposte e i contributi per i NON titolari di Partita IVA derivati dalla dichiarazione dei redditi;
- modello 770/2017;
- modello Redditi 2017;
- modello Irap 2017.

NOVEMBRE

mese di novembre: scade la rata per il pagamento della Rottamazione cartelle Equitalia per chi i codici di pagamento 3B, 3E, 4B, 4C, 4D.

10 novembre:
730/2017 integrativo: scade il termine per presentare per via telematica il modello 730 integrativo.

16 novembre:
- Iva: si versa il terzo trimestre del 2017;
- versamento F24: ritenute, contributi e Iva;
- contributi Inps versamento per artigiani e commercianti della terza rata 2017 con F24;
- ultima rata imposte e contributi per i titolari di partita Iva, derivante dalla dichiarazione dei redditi 2017.

25 novembre ma slitta a lunedì 27 novembre:
presentazione elenchi intrastat relativi al mese di settembre.

30 novembre:
- versamento secondo acconto Irpef, Irap e Ires 2017;
- contributi Inps artigiani e commercianti Ivs: si versa il secondo acconto per il 2017;
- versamento dell’ultima rata delle imposte e contributi per i non titolari di partita Iva derivanti dalla dichiarazione dei redditi 2017;
- cedolare secca: si versa il secondo acconto 2017;
- comunicazione liquidazione Iva periodiche: invio telematico del terzo trimestre;
- pagamento seconda rata per la chiusura delle liti pendenti;
- assegnazioni agevolate, trasformazioni ed estromissione dei beni;
- pagamento terza rata della rottamazione cartelle.


ALTRI ARTICOLI di Economia