Economia

Innovazione

Google: svolta green entro il 2030

Il ceo Sundar Pichai comunica l'impegno a utilizzare energia "carbon free"
Print
Google: svolta green entro il 2030

Google ha deciso di abbracciare la sostenibilità ambientale a 360° impegnandosi a utilizzare energia “carbon free” 24 ore su 24, 7 giorni su 7, entro il 2030.  L’annuncio è arrivato direttamente dal ceo Sundar Pichai, in un post ufficiale

Questo nuovo impegno del colosso di Mountain View, secondo le stime, potrà generare oltre 20.000 nuovi posti di lavoro per l’energia pulita e nei settori associati, negli Stati Uniti e nel resto del mondo.

“Entro il 2030 intendiamo operare con energia priva di emissioni di carbonio ovunque, in ogni momento. Il primo passo sarà l’utilizzo di energia ‘carbon-free’ 24 ore su 24, 7 giorni su 7 in tutti i nostri data center e campus nel mondo. Con una serie di investimenti, renderemo disponibili 5 gigawatt di nuova energia carbon-free nelle principali aree industriali entro il 2030. Ci aspettiamo che questo stimolo genererà oltre 5 miliardi di dollari di investimenti in energia pulita, e oltre 8.000 posti di lavoro. La quantità di emissioni che verranno evitate in questo modo equivale a togliere dalla strada un milione di automobili ogni anno".

E per quanto riguarda le città Pichai chiarisce "Il nostro Environmental Insights Explorer aiuta più di 100 città a tracciare e ridurre le emissioni dei propri edifici e mezzi di trasporto, e a massimizzare il loro utilizzo di energia rinnovabile, informandole sul loro potenziale di energia solare. Oggi estendiamo questo strumento a 3.000 città a livello globale. Ci impegniamo anche ad aiutare oltre 500 città e governi locali a ridurre le proprie emissioni di carbonio per un totale di 1 gigatone all’anno entro il 2030, l’equivalente delle emissioni di carbonio di un paese grande come il Giappone”.

ALTRI ARTICOLI di Economia