Economia

Italia

L’Osservatorio del Terziario al Festival dell’Economia di Torino

Giovedì 2 giugno alle 15.30 Manageritalia, con il suo Osservatorio del Terziario, sarà protagonista del prestigioso appuntamento internazionale con un evento dal titolo Terziario, Produttività e Merito, che partirà da un’inedita ricerca sulla produttività nel terziario di mercato
Print
L’Osservatorio del Terziario al Festival dell’Economia di Torino

L’ultimo rapporto “Crescita del Terziario e Produttività” dell’Osservatorio del Terziario Manageritalia sarà protagonista, con un’anteprima dei suoi risultati, del prestigioso Festival Internazionale dell’Economia di Torino con un evento organizzato giovedì 2 giugno alle 15,30, presso l’Aula Magna del Politecnico di Torino in via Duca degli Abruzzi, intitolato “Terziario, Produttività e Merito”. L’inedita ricerca è stata sviluppata in stretta collaborazione con la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo

Il progetto di raccontare il settore dei servizi italiano in un’ottica di sviluppo con al centro meritocrazia e produttività è stato, infatti, selezionato dal comitato scientifico del festival, che ha come leit motiv “Merito, Diversità e Giustizia Sociale” e dal 31 maggio al 4 giugno riunirà intorno alla mole i principali esperti dell’economia a livello nazionale e internazionale.

L’evento avrà al centro il tema della produttività del settore del terziario, che continua a trainare l’economia del sistema Italia, focalizzandosi sulla crescita della produttività dal 2000 ad oggi a livello generale e dei singoli settori e da un confronto con le altre economie dei principali paesi Ue. Il terziario costituisce una porzione largamente maggioritaria delle economie avanzate, in Italia vale circa il 73% del Pil e presenta crescita pressoché doppia del resto dell’economia italiana, crescita costante che, secondo le previsioni dell’Osservatorio Manageritalia, lo porterà nei prossimi anni a raggiungere la quota record dell’80% del Pil italiano, proseguendo quindi in quella terziarizzazione comune alle economie più sviluppate.

Insomma, in tutte le economie avanzate e anche in Italia il terziario è il motore dell'economia. Come si posiziona il terziario italiano nel confronto con i principali paesi europei? Quali i fattori su cui puntare per aumentarne ulteriormente produttività e crescita?

L’evento vedrà protagonisti:

Carlo Alberto Carnevale Maffè, Associate Professor of Practice di Strategy and Entrepreneurship SDA Bocconi School of Management;
Andrea Cerrato, PhD Candidate Economics and Labour Economics, University of California Berkeley;
Gregorio De Felice, Chief Economist Intesa Sanpaolo;
Mario Mantovani, presidente Manageritalia.

La partecipazione in presenza è libera.

ALTRI ARTICOLI di Economia