Economia

Innovazione

Puglia e startup: Bella Vita

Opportunità per i giovani sotto il segno dell’innovazione. L’ultima edizione di Talenti per il futuro “Fiorenzo Cagnetta” ha approfondito progetti di business che hanno preso il via in Puglia. Il lavoro non si cerca più: si crea
Print
Puglia e startup: Bella Vita

Manageritalia Bari traccia una strada concreta con opportunità da cogliere a favore dell’occupazione giovanile: la startup. È proprio la Puglia infatti una delle regioni che negli ultimi anni ha visto il fiorire di iniziative imprenditoriali di successo con questo business model.

Il percorso ha preso il via nel corso della quarta edizione dell’evento “Talenti per il futuro Fiorenzo Cagnetta” dello scorso dicembre, un appuntamento organizzato dell’associazione pugliese per mettere in contatto manager e figli degli associati e creare sinergie, scambi di informazioni sul mercato del lavoro, valutare possibili candidature e offrire utili consigli professionali, offrendo allo stesso tempo borse di studio dedicate ai figli di quadri, professional e volontari. L’ultimo appuntamento era intitolato “Manager & Startup”. Che cos’è una startup? Come trasformare un sogno in un progetto concreto e sostenibile? Come reperire il capitale iniziale per avviare un’impresa? A queste e altre domande hanno risposto esperti come Davide Neve, socio AULAB, e Salvatore Modeo, membro direttivo Confcommercio Gruppo Giovani di Lecce.

I cinque progetti selezionati

Dopo un’attenta scrematura, Manageritalia Bari ha selezionato cinque startup che durante l’evento hanno presentato i loro business plan: Bellavita in Puglia (e-commerce, proposte promozionali, viaggi, spa, ristoranti); Liberaria (casa editrice indipendente); Network distribution (distribuzione di abbigliamento e calzature fashion e sportswear); Touplay (organizzazione eventi per il turismo creativo ed esperienziale); Bauzar (e-commerce vendita prodotti per animali di compagnia).

Oggi ci confrontiamo con Sergio Di Bitetto, business manager Bella Vita.

Com'è nata l'idea di bellavitainpuglia.net?
Bellavitainpuglia.net è un e-commerce che si occupa della vendita online di proposte promozionali riguardanti attività, servizi e professionalità del territorio pugliese di fascia medio-alta attraverso i voucher. Attraverso il nostro portale il cliente ha la possibilità di acquistare online un determinato servizio, dai viaggi ai percorsi spa, da un menù gourmet a un menù pizza, a un prezzo promozionale che dipende dall'impatto pubblicitario della nostra comunicazione. Il portale, nasce nel 2012 dall'obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per il nostro territorio e una guida on line delle strutture ricettive da conoscere. Il nostro territorio ha enormi potenzialità che abbiamo deciso di individuare, mettere in evidenza e portare a conoscenza della nostra utenza sviluppando il concetto di glocalizzazione, cioè rendere globale il locale e dare visibilità e lustro alla professionalità e qualità presente nel territorio.  

Come siete riusciti a trovare i finanziamenti necessari per l’avvio Bellavita?
È un progetto autofinanziato e non ha mai ricevuto alcun investimento o sovvenzionamento dall'esterno. L'azienda è cresciuta step by step, programmando investimenti costanti sia dal punto di vista pubblicitario, che atti all'aggiornamento del portale dal punto di vista tecnico.  

Quali sono i punti di forza del vostro e-commerce?
I punti di forza di Bellavitainpuglia sono sicuramente l'assistenza agli utenti tramite email, telefono, chat istantanea, Whatsapp line e Facebook; una selezione meticolosa delle proposte presenti sul portale prediligendo attività e strutture di fascia medio-alta; l'utilizzo sempre più creativo e professionale di tutte le piattaforme social in modo da coinvolgere quanto più possibile il nostro bacino d’utenza; un team che lavora con umiltà, ambizione e voglia di superare le sfide che ci vengono poste giornalmente; la possibilità di acquistare tramite il portale o tramite punti vendita sparsi sul territorio. Da poco è stata inserita la possibilità di acquistare presso qualsiasi ricevitoria. Così facendo siamo andati incontro alle necessità di tutti i tipi di utenza, dai più ai meno esperti di pagamenti online; la capacità di essere camaleontici rispetto ad un’utenza sempre più vasta ed esigente.  

Quali sono i prodotti o i servizi meno noti in vendita sul vostro sito e che potrebbero sorprendere i vostri clienti?
Dopo 5 anni di esperienza e varie analisi di mercato, abbiamo capito cosa piace ai nostri utenti e cosa non. Il nostro lavoro è quindi incentrato su vacanze, benessere & estetica, ristorazione e sport.  

Leggi anche:
Puglia e startup: Network Distribution
Puglia e startup: Liberaria
Puglia e startup: Tou.Play
Puglia e startup: Bauzaar

ALTRI ARTICOLI di Economia