Attualità

Trend

Sedric: scuolabus a guida autonoma

Una proposta per la self driven generation
Print
Sedric: scuolabus a guida autonoma

Da school bus a cool bus il passo è breve quando vuoi sedurre le nuove generazioni. Deve essere stato questo il pensiero della Volkswagen per lo scuolabus Sedric a guida autonoma presentato all’ultimo salone dell’auto di Ginevra. Un concentrato di tecnologia e gadget ludici per accogliere e intrattenere a bordo bambini e ragazzi. Insomma, mobility service & entertainment provider.

In futuro vedremo sempre più proposte che fondono il trasporto vero e proprio con altre esigenze come per esempio Ridecabin, un pullman albergo che collega Los Angeles a San Francisco, uno strano mix fra un Flixbus e un Motel One. Di fatto per le nuove generazioni la mobilità non è più questione di proprietà, cilindrata, cavalli, optional e patente di guida, ma di un accesso facile allo spostamento da configurare in modo extraflessibile quasi in modalità streaming.

Ovviamente condito di esperienza (mentre mi sposto lavoro, gioco e socializzo).

Dall'ultimo numero di Dirigibile, l'inserto della rivista DIRIGENTE dedicato all'innovazione e al futuro che è già presente

ALTRI ARTICOLI di Attualità