Attualità

Cultura

Orta Festival 2019: dal 5 al 26 luglio

La rassegna sul lago celebra il suo ventesimo compleanno
Print
Orta Festival 2019: dal 5 al 26 luglio

Orta Festival, appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica classica, verrà inaugurato domani sera alle 21 nella cornice suggestiva della basilica dell’Isola di San Giulio.

Il maestro Amedeo Monetti darà il via alla rassegna, che compie 20 anni, con Mahler, e precisamente l’Adagio dell’incompiuta Decima nella stesura per archi di Hans Stadlmair. Il pezzo è stato voluto da Monetti come omaggio per Madre Anna Maria Cànopi, fondatrice del monastero benedettino sull'isola scomparsa qualche mese fa.

Il ricco programma si dispiegherà fino al 26 luglio tra la basilica in mezzo al lago e la chiesa di Santa Maria Assunta e prevede tra gli altri brani di Stravinskij, Ravel e Mozart. Tra i musicisti coinvolti, il clarinettista Alessandro Carbonare con la figlia fagottista Sarah, i violinisti Ivan Rabaglia, Igor Cantarelli, Francesco Fiore, il violoncellista Matteo Pigato, la pianista Raffaella Damaschi Rossano Sportiello e Rossano Sportiello, pianista jazz tra gli strumentisti più stimati dal regista e clarinettista Woody Allen. 

ALTRI ARTICOLI di Attualità