La città sotterranea di Helsinki: un modello per il futuro?

Piscine, palestre, librerie, shopping center, una chiesa e molto altro...
Print
La città sotterranea di Helsinki: un modello per il futuro?

Non è una città clandestina e anticonformista, ma speculare a quella di sopra. Parliamo di Helsinki, la capitale finlandese ha infatti una gemella sotterranea, una città controfigura con treni, piscine, palestre, librerie, shopping center, una chiesa, un museo e in futuro uffici e imprese

A prima vista il più grande rifugio antiatomico del mondo (paura dei russi?) ma guardando con più attenzione si nota altro: un’idea di città, comoda, ecologica e “calda” che attira pure i turisti.

Se Helsinki fosse trasparente là sotto si potrebbe ammirare un enorme labirinto di tunnel, vie e luoghi che alla fine assomiglia a un grande Emmentaler svizzero. Mentre altre città si espandono verso l’alto, Helsinki si espande verso il basso. Un trend?

Leggi qui il numero di dicembre di Dirigibile, l'inserto della rivista Dirigente dedicato all'innovazione, agli ultimi trend e al futuro che è già presente.