Attualità

Società

Manageritalia al Festival del Lavoro

Oggi saremo presenti in due sessioni per valorizzare il ruolo del management in questa delicata fase di transizione
  • Data 23 giu 2022
  • Tempo di lettura
    5 min
Print
Manageritalia al Festival del Lavoro

L’emergenza socio-sanitaria per la pandemia da Covid-19 ha favorito un’accelerazione della rivoluzione tecnologica che ha portato l’Italia all’interno di una transizione verso un modello economico, produttivo e lavorativo il cui orizzonte è ancora tutto da definire.

Si tratta di una trasformazione destinata a impattare sulla vita di tutti i lavoratori, da chi si è trovato o si troverà nei prossimi mesi a transitare da un lavoro all’altro, oppure da uno stato di occupazione a uno di inattività, a chi dovrà aggiornare le proprie competenze professionali.

Le transizioni nel mondo del lavoro, dell’economia e della società saranno al centro dell’edizione 2022 del Festival del Lavoro (in programma a Bologna dal 23 al 25 giugno), organizzato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dalla sua Fondazione Studi, con l’obiettivo di fotografare le numerose declinazioni di un processo che sta scardinando assetti e paradigmi consolidati da decenni.

Manageritalia parteciperà a questo appuntamento intervenendo nel corso di due sessioni, attraverso il nostro presidente Mario Mantovani: Auditorium - Trasformazioni globali: grandi scenari dopo guerra e pandemia, dalle 15:30 alle 17, e Opportunità - Crisi d'impresa: come farne un'opportunità, dalle 17:30 alle 18:30, insieme a Cristina Mezzanotte, presidente Manageritalia Emilia Romagna (qui il programma e i protagonisti delle tavole rotonde). Quest’ultimo intervento, a cura di Manageritalia, intende puntare i riflettori sulle competenze sinora poco utilizzate di manager e consulenti del lavoro per prevenire la crisi o comunque affrontarla in anticipo e uscirne con una profonda trasformazione che ridia slancio all’impresa. 

Una presenza quanto mai importante quella di Manageritalia che valorizza il ruolo chiave del management in una fase critica per il mondo del lavoro come quella attuale, contraddistinta da numerose sfide ma anche da opportunità da cogliere. 


ALTRI ARTICOLI di Attualità