Attualità

Società

Inquinamento e spreco: come rendere l’ufficio più ecologico?

In occasione dell'Earth Day 2018, vogliamo definire chiare politiche di waste management negli ambienti di lavoro?
Print
Inquinamento e spreco: come rendere l’ufficio più ecologico?

Quanta carta, plastica ed elettricità si sprecano inutilmente ogni giorno negli uffici di tutto il mondo? La coscienza ecologica e la sostenibilità ambientale diventano valori sempre più condivisi, ma poi in pratica si consuma materiale ed energia senza la dovuta attenzione, con costi spesso evitabili. Ma questo non dipende solo dalla pigrizia, quanto piuttosto dalla mancanza di politiche di waste management precise all’interno delle aziende.

Lo smart working può essere certamente una strada da percorrere: meno uffici, spazi fisici e inquinamento stradale, ma in ogni caso molto si deve ancora fare per rendere gli ambienti di lavoro condivisi e tradizionali più sostenibili. 

Qui alcuni consigli pratici, in cui la digitalizzazione può dare una mano. 

In occasione dell’Earth Day 2018, il prossimo 22 aprile, pensare a una green leadership e a una diversa gestione degli ambienti di lavoro, rendendoli anche più salubri (un'aria inquinata in ufficio, oltre ad essere malsana, renderebbe meno produttivi), diviene allora cruciale. 

Manageritalia e Prioritalia sono in prima linea su questi temi e non a caso hanno organizzato un evento per parlare di bioeconomia, il prossimo 19 maggio a Bologna. Vi aspettiamo!

ALTRI ARTICOLI di Attualità