Attualità

Trend

6 app per combattere l’insonnia da scaricare subito

Le migliori applicazioni effetto camomilla
Print
6 app per combattere l’insonnia da scaricare subito

Combattere stress e insonnia sembra essere una vera e propria sfida di oggi. Le tecniche oggi disponibili non si contano. C’è chi si affida alla meditazione e chi, invece, preferisce ricorrere a qualche applicazione per smartphone. 

Se leggiamo i commenti di chi le utilizza ogni sera, sembra che funzionino. Alcune applicazioni effetto melatonina riproducono suoni soporiferi tenendo sotto controllo la quantità e la qualità del risposo fino a svegliarci in modo naturale al momento più opportuno, senza i suoni delle tipiche sveglie (non sempre gradevoli). 

Ecco allora 6 app da scaricare e provare subito, già questa notte:

  1. Calm: è stata scaricata da milioni di persone in tutto il mondo. Insegna come ridurre lo stress e prepararsi al meglio al riposo attraverso semplici tecniche di respirazione e meditazione. Gli esercizi durano da pochi minuti a circa mezz’ora. In più, le Sleep Stories in inglese, ovvero favole rilassanti per adulti.
  2. Pzizz: combina musica, effetti sonori e vocali in grado di indurre il sonno in modo naturale. Ideale per la notte ma anche per un pisolino durante la giornata. Tra i suoi fan illustri, J.K. Rowling.
  3. Relax Melodies: attraverso la riproduzione di suoni zen, come il fruscio delle onde dell’oceano o il soffio del vento, cinguettii di un gruppo di uccelli o un camino scoppiettante. L’obiettivo è coprire i rumori molesti, dal vicino che tiene la tv accesa ad alto volume ai passi sul pianerottolo.
  4. Timeshifter: l'app, sviluppata in collaborazione con un professore della Harvard Medical School, promette di attenuare gli effetti del jetlag.
  5. Sleep Cycle rileva i movimenti del corpo nel letto e capisce in che fase del sonno siamo in ogni momento. Fa suonare la sveglia con dolcezza durante quello leggero, così che aprire gli occhi diventa un processo naturale. Allo stesso tempo analizza la qualità del riposo valutando se è sufficiente o se è opportuno coricarsi prima.
  6. Sleepo: riproduce molti white-noise, ovvero quei rumori come il ronzio di un ventilatore o quello di un asciugacapelli. Si può dunque comporre una personale e bizzarra ninnananna personale. 


SE LA CONCILIAZIONE VITA-LAVORO È UN PROBLEMA CHE NON TI FA DORMIRE, SCOPRI QUI IL PROGETTO DI MANAGERITALIA PRODUTTIVITÀ & BENESSERE

ALTRI ARTICOLI di Attualità