Attualità

Società

Diventare ambasciatori dell’Economia Civile

Fino al 12 agosto è aperto il bando per il Premio Imprenditori promosso da NeXt - Nuova economia X tutti
Print
Diventare ambasciatori dell’Economia Civile

Le imprese sostenibili perseguono insieme – nelle loro strategie – obiettivi economici, obiettivi di benessere e di dignità delle persone, e obiettivi di salvaguardia ambientale. Lo fanno adottando una visione sistemica complessiva, proiettata verso un’economia circolare. Queste imprese, che fanno parte naturalmente dell’Economia Civile, generano con la propria azione una serie di vantaggi che beneficiano sia l’impresa stessa sia la comunità, come confermano ricerche condotte su migliaia di imprese (ne abbiamo parlato qui).

Vantaggi di posizionamento strategico e di mercato, con maggiori barriere all’ingresso e la fidelizzazione di segmenti di mercato più ricchi, più evoluti ed in crescita. Vantaggi di efficienza interna grazie all’impegno e alla cooperazione nell’impresa dei dipendenti e collaboratori. Vantaggi informativi dal dialogo con i cittadini consum-attori, che forniscono elementi sul mercato, una visione altra sui processi, dati che portano a decisioni migliori. Vantaggi di stabilità e resilienza, grazie ad una reputazione solida e a una capacità d’innovazione che – orientata all’ambiente ed alla soddisfazione dei bisogni delle persone – porta le imprese ad anticipare vincoli e future regolamentazioni.

Gli investimenti richiesti per diventare più sostenibili devono poggiare su un percorso di miglioramento aziendale solido nel tempo e riconosciuto dai clienti, dai cittadini e dalla società, all’interno di un contesto economico che diventa sempre più attento all’impatto sulle persone e sull’ambiente. Un percorso che passa dalla capacità di far conoscere i percorsi di sostenibilità delle imprese e invitare i cittadini consum-attori a sostenerne l’impegno con i loro comportamenti di acquisto e di investimento.

Per fare conoscere le imprese responsabili e indicare le loro esperienze come esemplari, NeXt Nuova Economia per Tutti cerca imprenditori che hanno investito in sostenibilità, da premiare al Festival Nazionale dell’Economia Civile che si terrà a settembre a Firenze.

CLICCA QUI PER CANDIDARTI

Il Premio Imprenditori per l’Economia Civile è aperto alle imprese di ogni forma giuridica che operano nell’economia civile. Tutte le aziende con sede in Italia possono partecipare inviando la propria candidatura e presentando la propria esperienza che dia attuazione ai principi di solidarietà, reciprocità e valorizzazione del bene comune.

Tra le imprese candidate saranno selezionate da una Giuria di esperti cinque aziende che presenteranno la loro esperienza e le loro buone pratiche al pubblico, alla stampa e alle istituzioni durante il Festival, venerdì 16 settembre nel pomeriggio. Nella stessa occasione saranno presentata una menzione speciale di Comete Civiche, l’iniziativa promossa da Fondazione Prioritalia e Quinto Ampliamento per selezionare e valorizzare buone pratiche trasformative in ambito civico, nell’ottica di condividere esperienze virtuose con cui costruire ponti tra il profit e il no profit.

Le cinque imprese, che saranno le Ambasciatrici dell’Economia Civile 2022, potranno utilizzare il riconoscimento in tutte le loro comunicazioni e partecipare come testimonial agli eventi che si terranno fino alla prossima edizione del Festival.

Tra le cinque presentazioni il pubblico sceglierà la migliore, con un sistema di votazione “social”. L’esperienza prescelta dal pubblico otterrà come primo premio il supporto alla costruzione del report aziendale di rendicontazione non finanziaria, basato sul NeXt Index®️.


foto di festivalnazionaleeconomiacivile.it

ALTRI ARTICOLI di Attualità