Contratto Commercio

La firma del primo contratto collettivo risale al 1948. Da quel momento, Manageritalia è stata riconosciuta ufficialmente quale unica e unitaria rappresentante dei dirigenti delle aziende commerciali.

La controparte imprenditoriale è rappresentata da Confcommercio (Confederazione generale italiana del commercio, del turismo, dei servizi e delle pmi).

Il contratto si divide in sette parti, che raggruppano articoli inerenti a:

• Costituzione del rapporto
• Trattamento economico
• Svolgimento del rapporto
Welfare contrattuale e agevolazioni contributive
• Forme di tutela del rapporto
• Cessazione del rapporto
• Disposizioni generali e finali

Testo unico Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dirigenti di aziende del terziario della distribuzione e dei servizi (31/7/2013)

 



La lista da mostrare o nascondere